On November 15th 2014 the Orienteering Time project starts growing through the YouTube channel originally called Arces Ok Orienteering. The first video is uploaded on November 2015. On 2017 the website OrienteeringTime.com is created.

The picture in the top is from 2nd February 2014. It was the first competition experience for the Arces Ok team, that took place in Vo Euganeo (PD). Eugenio wrote:
“It has to be considered the excellent physical form of Annarita Scalzotto, the 1st year middle school girl that was able to beat her older teammates.
I could notice the way Tommaso Bari does orienteering: he is constantly vigilant about the direction of the map, making sure that the North of the map follows the North in the compass; he recognizes the geometrical form of the map in the reality; he always decides what is the best choice to make and knows where he is. All very good qualities, however he has to run much faster than this. But in the tricky Brendola wood this strategy could actually be the best one. Who knows… maybe he could win!
So are you ready for this Sunday 9th February competition?

Picture in the bottom:
“SURPRISINGLY ATTENDANCE TO THE TRAINING/RACE IN PILASTRO DI ORGIANO! 50 subscribers, 60 participants and an amazing sunny morning characterize Sunday 25th May 2014”

Thanks very much to Tiziano Zanetello that in 2013-2014 made us know this wonderful and extraordinary sport!

 



 

15 Novembre 2014 comincia a prendere forma il progetto OrienteeringTime attraverso la nascita del canale YouTube denominato in origine Arces OK Orienteering.
Novembre 2015 viene caricato il primo video su Youtube. Nel 2017 nasce il sito OrienteeringTime.com

Foto parte alta datata 2 Febbraio 2014. Si trattava della prima esperienza di gara per il team Arces OK presso Vo Euganeo (PD). Eugenio scriveva:

“Da sottolineare l’ottima forma di Annarita Scalzotto, ragazza di prima media in grado di battere i compagni di terza.
Ho potuto notare il metodo di Tommaso Bari, costantemente attento a: tenere orientata la mappa allineando Nord della bussola con Nord della carta, proiettare e riconoscere figure geometriche e simboli dalla piantina alla realtà, fare le scelte di percorso migliori e consapevolmente tenere durante la gara la sua posizione nella cartina. Ottime qualità ma un passo lento. Nell’intricato bosco di Brendola, però, questa sua strategia potrà premiare. Chissà.. forse proprio lui!!
E allora pronti per la gara di questa Domenica 9 Febbraio?”

Foto parte bassa:
“AFFLUENZA SORPRENDENTE ALL’ALLENAMENTO-GARA DI PILASTRO DI ORGIANO! 50 iscritti, 60 partecipanti totali e un sole da mare accompagnano la grandiosa giornata di Domenica 25 Maggio 2014”.

Grazie di cuore a Tiziano Zanetello che nel 2013-2014 ha acceso in noi la fiamma della passione per questo magnifico sport!

Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.